La leishmaniosi canina e la filariosi

 

PROTEGGI IL TUO CANE E PROTEGGI TE STESSO

Il Dipartimento di Sanità Pubblica dell’AUSL di Bologna, il Dipartimento di Sanità Pubblica dell’AUSL di Imola e l’Ordine dei Medici veterinari della provincia di Bologna, danno il via alla consueta  campagna informativa sulla LEISHMANIOSI canina.

L’obiettivo di questa campagna è di informare i cittadini per prevenire il diffondersi di questa infezione sul territorio e per proteggere il proprio cane da questa pericolosa malattia. Proprio per questo che il Dipartimenti di Sanità Pubblica ha pensato di fornire a tutti i proprietari dei cani, iscritti all'anagrafe canina, informazioni sulla prevenzione, sintomi e cura della Leishmaniosi, descritti nel volantino sotto allegato.

E' con la collaborazione di tutti che si previene e si controlla questa malattia che può colpire il nostro cane ma può essere trasmessa anche all’uomo. E’ dunque necessario conoscere poche ma indispensabili regole, che qui di seguito indichiamo, per evitare la puntura dei pappataci (o flebotomi) il cui periodo di maggiore diffusione va da maggio a ottobre.

Proteggi il tuo cane:

1) Applicagli, disponibili in commercio sotto forma di spray, collare repellenti specifici contro i flebotomi oppure spot-on (gocce ad uso esterno);

2) evita per quanto possibile dimantenere il cane all’aperto nelle ore notturne durante il periodo da maggio a ottobre;

3) mantieni sempre il tuo giardino pulito e libero da accumuli di materiali di vario genere

Impariamo a proteggere noi stessi facendo uso di prodotti repellenti se soggiorniamo all’aperto.

Il Servizio Veterinario dell'Azienda USL di Bologna, prende tutte le misure necessarie per la prevenzione e il contenimento della diffusione dell'infezione.

Per approfondimenti...contatta il tuo Veterinario di fiducia o il Servizio Veterinario della AUSL di Bologna, che ti forniranno preziose informazioni:

 


Monitoraggio straordinario e giornate del microchip 2016        

L'Ordine dei Medici Veterinari della Provincia di Bologna in collaborazione con il Dipartimento di Sanità Pubblica della Ausl di Bologna e i Comuni di Valsamoggia, Monte San Pietro, Zola Predosa, promuove un monitoraggio straordinario della Leishmaniosi rivolto a tutti i cani iscritti all'anagrafe dei Comuni di Valsamoggia, Monte San Pietro, Zola Predosa, dal 1 Aprile al 31 Maggio sarà possibile sottoporre il proprio cane ad un controllo (esame del sangue) per la Leishmaniosi ad un prezzo agevolato (non superiore a 25 euro). 

In allegato la locandina con l'elenco degli Ambulatori aderenti  all'iniziativa. (file adobe pdf, 360 Kb)